INFORMATIVA PRIVACY

INFORMATIVA ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 

Data ultimo aggiornamento 28/01/2021 

Con il presente documento (“Informativa”) il Titolare del trattamento, come di seguito definito, desidera informarla sulle finalità e le modalità del trattamento dei Suoi dati personali e sui diritti che Le sono riconosciuti dal Regolamento (UE) 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche, con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla loro libera circolazione (“GDPR”). 

La presente Informativa potrà essere integrata dal Titolare ove eventuali servizi aggiuntivi da Lei richiesti dovessero comportare ulteriori trattamenti. 

1. Chi sono il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati (DPO) 

Il Titolare del trattamento è Banca del Fucino S.p.A. (la “Banca” o il “Titolare”), Capogruppo del Gruppo Bancario IGEA Banca, iscritto al pertinente Albo dei Gruppi Bancari, codice fiscale 04256050875, con sede in via Tomacelli 107, Roma. 

Il Titolare ha nominato un Responsabile della protezione dei dati (“Data Protection Officer” o “DPO”), che Lei potrà contattare per l’esercizio dei Suoi diritti, nonché per ricevere qualsiasi informazione relativa agli stessi e/o alla presente Informativa, scrivendo a: 

Banca del Fucino S.p.A. 

via Tomacelli, 107 - 00186 Roma

e-mail: dpo@bancafucino.it 

PEC: dpo.bancafucino@postacert.cedacri.it

Il Titolare e il DPO, anche tramite le strutture designate, provvederanno a prendere in carico la Sua richiesta e a fornirle, senza ingiustificato ritardo e comunque, al più tardi, entro un mese dal ricevimento della stessa, le informazioni relative all’azione intrapresa riguardo alla sua richiesta. 

La informiamo che qualora il Titolare nutra dubbi circa l’identità della persona fisica che presenta la richiesta, potrà richiedere ulteriori informazioni necessarie a confermare l’identità dell’interessato. 

2. Quali dati personali trattiamo 

2.1. Dati personali 

Per le finalità indicate nella presente Informativa, il Titolare può trattare i dati personali comuni, che sono, per esempio, dati anagrafici (nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, e-mail ed altri recapiti, un numero di identificazione, un identificativo on line) e dati economico-patrimoniali (i.e. dati relativi alle operazioni poste in essere nel corso del rapporto contrattuale con il Titolare). 

In assenza di tali dati personali, la Banca non potrà eseguire le operazioni e gestire i rapporti che richiedono il trattamento dei Suoi dati personali. 

2.2 Fonte dei dati personali. 

I Suoi dati personali trattati dalla Banca sono quelli forniti direttamente da Lei al Titolare o raccolti presso Terzi come, per esempio, in occasione di operazioni disposte a Suo credito o debito o da altri soggetti, oppure nell’ipotesi in cui il Titolare acquisisca dati da società esterne a fini di informazioni commerciali, ricerche di mercato, offerte dirette di prodotti o servizi. La presente Informativa copre anche i trattamenti dei Suoi dati personali acquisiti da Terzi. 

3. Quali sono le finalità del trattamento 

3.1 Esecuzione dei contratti 

Il trattamento dei Suoi dati personali è necessario per l’acquisizione di informazioni preliminari alla conclusione dei contratti che stipulerà con la Banca (quali, per esempio, il contratto di conto corrente, di apertura di credito, di credito immobiliare, deposito titoli, ecc.), per il perfezionamento e l’esecuzione dei contratti da Lei sottoscritti, per il monitoraggio dell’utilizzo dei servizi messi a Sua disposizione in esecuzione dei contratti perfezionati, e per la loro successiva gestione, anche mediante mezzi di comunicazione a distanza (per esempio, l’esecuzione di operazioni, verifiche e valutazioni sulle risultanze e sull’andamento dei rapporti e sui rischi ad essi connessi). 

Inoltre, i Suoi dati personali saranno trattati per tutti gli adempimenti connessi alla prestazione dei servizi di pagamento e alle operazioni di pagamento (Direttiva 2015/2366/UE) da Lei autorizzate in qualità di pagatore o di beneficiario e/o anche nei casi di servizi connessi alla conferma della disponibilità dei fondi, all’accesso in caso di servizi di disposizione di ordini di pagamento e/o di accesso alle informazioni e all’utilizzo delle stesse in caso di servizi di informazioni sui conti. 

Finalità del trattamento: a) Acquisizione di informazioni preliminari alla conclusione dei contratti e valutazione del merito creditizio, b) Gestione dei rapporti accesi con la Banca, nonché esecuzione dei contratti da Lei sottoscritti, c) Monitoraggio dell’utilizzo dei servizi messi a disposizione dell’interessato. 

Natura del conferimento: Obbligatoria. 

Conseguenze rifiuto conferimento dati: Il mancato conferimento dei dati comporterà l’impossibilità per la Banca di dare seguito alle Sue richieste precontrattuali/contrattuali e di eseguire il contratto. 

Base giuridica del trattamento: Esecuzione di misure precontrattuali, del contratto. 

Periodo conservazione dati personali: I Suoi dati personali saranno trattati per il tempo necessario all’esecuzione delle finalità del trattamento sopra descritto. In caso di mancato perfezionamento del contratto o scioglimento del vincolo contrattuale, i Suoi dati saranno conservati esclusivamente per il periodo di tempo necessario prescritto dalle norme vigenti, ovvero 10 anni, fatta salva la necessità di ulteriore conservazione per finalità difensive o per rispondere a richieste formulate dall’autorità di vigilanza. 

3.2 Adempimenti normativi 

Il trattamento dei Suoi dati personali da parte della Banca potrà essere connesso anche all’adempimento di obblighi previsti da leggi (quali, a titolo esemplificativo, la normativa Antiriciclaggio, la normativa fiscale), da regolamenti e/o normative comunitarie, oppure da organi di vigilanza e controllo o da altre autorità a ciò legittimate. 

Qualora Lei sia un “consumatore” ai sensi del D.lgs. 6 settembre 2005, n. 206, La informiamo che la Banca, senza necessità di acquisire il suo consenso, tratterà, in forza degli articoli 120-undecies e 124-bis del Testo Unico Bancario, i Suoi dati personali per valutare il Suo merito creditizio sulla base di informazioni adeguate, se del caso da Lei stesso fornite e, ove necessario, ottenute consultando una banca dati pertinente, nel rispetto del “Codice di condotta per i sistemi informativi gestiti da soggetti privati in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità nei pagamenti”. 

Finalità del trattamento: Adempimento di obblighi ai sensi delle norme di legge vigenti nonché da Autorità. 

Natura del conferimento: Obbligatoria. 

Conseguenze rifiuto conferimento dati: Il mancato conferimento del dato impedirà alla Banca di eseguire l’attività da Lei richiesta e che presuppone l’adempimento dell’obbligo di legge da parte della Banca stessa. 

Base giuridica del trattamento: Adempimento di un obbligo legale. 

Periodo conservazione dati personali: I Suoi dati personali saranno trattati per tale finalità per il tempo necessario all’adempimento degli obblighi legali previsti dall’ordinamento giuridico. A tal riguardo, i Suoi dati personali saranno conservati per 10 anni a partire dalla data di scioglimento del contratto o, se successiva, dalla data di decisione vincolante emanata da un’autorità a ciò competente (ad esempio, sentenza del tribunale), fermi restando eventuali obblighi di conservazione relativi a particolari categorie di dati, per periodi superiori di tempo, prescritti dall’ordinamento giuridico. 

3.3 Profilazione 

L’elaborazione dei suoi dati personali e delle sue abitudini di consumo, nonché aspetti relativi alla sua situazione finanziaria consente alla Banca di proporre le migliori offerte conformi alle sue esigenze personali. 

Finalità del trattamento: Elaborazione dei suoi dati personali e finanziari, nonché abitudini di consumo, preferenze, interessi, comportamenti, con modalità interamente o parzialmente automatizzate, al fine di individuare ed offrire servizi o attività più appropriate alla Sua persona. 

Natura del conferimento: Facoltativa. 

Conseguenze rifiuto conferimento dati: Il mancato conferimento del consenso, sebbene consentirà allo stesso modo alla Banca di dare esecuzione all’attività da Lei richiesta, impedirà alla banca di individuare i servizi conformi alle sue qualità personali. 

Base giuridica del trattamento: Consenso espresso dell’interessato. 

Periodo conservazione dati personali: I Suoi dati personali saranno trattati per tale finalità fino alla Sua decisione di revocare il consenso e/o di ottenere la cessazione del trattamento. In ogni caso, le attività di profilazione prenderanno in considerazione esclusivamente i dati relativi agli ultimi 12 mesi. 

3.4 Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione 

La Banca può elaborare i suoi dati al fine di assumere decisioni basate unicamente su uno o più trattamenti automatizzati, inclusa la profilazione, in grado di produrre effetti sulla Sua sfera giuridica o che incidano in modo analogo significativamente sulla sua persona. 

Finalità del trattamento: I processi decisionali, basati unicamente su elaborazioni totalmente automatizzate, compresa la profilazione, sono configurate alla banca allo scopo di velocizzare alcune procedure bancarie quali per esempio [concessione carta di credito, di debito, sospensione del fido] grazie all’adozione di elaborazioni [valutazioni] che verrebbero totalmente automatizzate. 

Natura del conferimento: Facoltativa. 

Conseguenze rifiuto conferimento dati: Il mancato conferimento del consenso, sebbene consentirà allo stesso modo alla Banca di dare esecuzione all’attività da Lei richiesta, impedirà alla banca di velocizzare le procedure. 

Base giuridica del trattamento: Consenso esplicito dell’interessato. 

Periodo conservazione dati personali: I Suoi dati personali saranno trattati per tale finalità fino alla Sua decisione di revocare il consenso e/o di ottenere la cessazione del trattamento. I Suoi dati saranno conservati esclusivamente per il periodo di tempo necessario prescritto dalle norme vigenti, ovvero 10 anni. In ogni caso, le attività di profilazione prenderanno in considerazione esclusivamente i dati relativi agli ultimi 12 mesi. 

3.5 Attività di marketing 

La Banca intende trattare i sui dati personali al fine di inviarLe comunicazioni commerciali di prodotti e servizi del Gruppo, e di Società terze, incluso il marketing diretto condotto, per i prodotti e servizi della Banca, anche utilizzando i risultati dell’attività di analisi, nonché procedere alla vendita diretta e al compimento di indagini o ricerche di mercato. 

Finalità del trattamento: a) Invio di materiale pubblicitario, vendita diretta, indagini o ricerche di mercato e/o comunicazioni commerciali, relativi a prodotti e servizi, del Gruppo e di Società terze, mediante l’impiego di strumenti quali posta ordinaria, posta elettronica, telefax, 

SMS, MMS, social media; b) marketing diretto, promozione e vendita di prodotti e servizi bancari della Banca mediante l’impiego dei risultati dell’attività di analisi dei dati. 

Natura del conferimento: Facoltativa 

Conseguenze rifiuto conferimento dati: Il mancato conferimento dei dati non inciderà sulla soddisfazione delle sue richieste e sull’esecuzione dei contratti ma comporterà l’impossibilità per il Titolare di inviarle comunicazioni di marketing. 

Base giuridica del trattamento: Consenso espresso dell’interessato. 

Periodo conservazione dati personali: I Suoi dati personali per tale finalità saranno trattati fino alla sua decisione di revocare il consenso e/o di ottenere la cessazione del trattamento. Qualora Lei abbia altresì acconsentito all’attività di profilazione di cui al punto 3.3 della presente Informativa, le attività di marketing prenderanno in considerazione esclusivamente i dati relativi agli ultimi 24 mesi. 

3.6 Cessione dei Suoi dati personali a Terzi 

La Banca potrà cedere Suoi dati personali ad altre società del Gruppo e/o società di marketing, aziende di ricerche di mercato e società di consulenza (i “Terzi Cessionari”) per loro autonomi trattamenti con finalità di marketing, le quali tratteranno i Suoi dati personali in qualità di titolari autonomi, fornendole le opportune informazioni sul rispettivo trattamento entro un termine ragionevole, al più tardi entro un mese dalla cessione dei Suoi dati personali. 

L’elenco completo e aggiornato dei Terzi Cessionari (sotto individuati per categorie merceologiche/economiche) ai quali i Suoi dati personali possono essere comunicati è disponibile sul sito www.bancafucino.it, nella sezione dedicata alla Privacy. 

In ogni caso, Lei potrà esercitare nei confronti dei Terzi Cessionari i suoi diritti, come elencati ai sensi del successivo paragrafo 7. 

Finalità del trattamento: Cessione dei Suoi dati personali ad altre società del Gruppo e/o a soggetti terzi per autonome finalità di marketing. 

Natura del conferimento: Facoltativa. 

Conseguenze rifiuto conferimento dati: Il mancato conferimento dei dati per tali finalità non inciderà sulla soddisfazione delle Sue richieste e sull’esecuzione dei contratti sottoscritti da Lei e la Banca ma comporterà l’impossibilità per la Banca di cedere i Suoi dati personali ad altre società del Gruppo e/o a soggetti terzi per autonome finalità di marketing. 

Base giuridica del trattamento: Consenso espresso dell’interessato. 

Periodo conservazione dati personali: I Suoi dati personali saranno trattati per tale finalità fino alla sua decisione di revocare il consenso e/o di ottenere la cessazione del trattamento. Ad esclusione dei trattamenti eseguiti dai titolari autonomi, eseguiti a seguito della cessione dati a terzi, i Suoi dati saranno conservati esclusivamente per il periodo di tempo necessario prescritto dalle norme vigenti, ovvero 10 anni. 

3.7 Controllo della qualità dei servizi 

La Banca intende trattare i Suoi dati altresì per condurre delle attività di controllo sulla qualità dei servizi che le verranno resi nello svolgimento dei rapporti che Lei intratterrà con la stessa Banca. 

Finalità del trattamento: Elaborazione dei suoi dati personali per attività di controllo sulla qualità dei servizi che le verranno resi nello svolgimento dei rapporti che Lei intratterrà con la stessa Banca. 

Natura del conferimento: Facoltativa. 

Conseguenze rifiuto conferimento dati: Il mancato conferimento dei dati per tali finalità non inciderà sulla soddisfazione delle Sue richieste e sull’esecuzione dei contratti sottoscritti da Lei e la Banca ma comporterà l’impossibilità per la Banca di compiere delle verifiche in merito alla qualità dei servizi che Le verranno resi. 

Base giuridica del trattamento: Consenso espresso dell’interessato. 

Periodo conservazione dati personali: I Suoi dati personali saranno trattati per tale finalità fino alla sua decisione di revocare il consenso e/o di ottenere la cessazione del trattamento e, in ogni caso, saranno conservati esclusivamente per il periodo di tempo necessario prescritto dalle norme vigenti, ovvero 10 anni. 

3.8 Trattamento di categorie particolari di dati personali (“dati sensibili”) 

Può accadere che la Banca, nell’esecuzione delle proprie attività e nel perseguimento delle finalità sopra elencate, venga a trattare categorie particolari di dati, come dati idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose o filosofiche, le opinioni politiche, l’appartenenza sindacale, dati genetici, dati biometrici intesi ad identificare in modo univoco la Sua persona, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute, la vita sessuale o l’orientamento sessuale, per il cui trattamento è necessaria una Sua manifestazione scritta di consenso. 

Finalità del trattamento: Trattamento di categorie particolari di dati personali (“dati sensibili”). 

Natura del conferimento: Facoltativa. 

Conseguenze rifiuto conferimento dati: Il mancato conferimento del Suo consenso al trattamento dei Suoi dati sensibili comporterà l’impossibilità per la Banca di compiere le attività che comportino il trattamento di dette categorie particolari di dati personali (per esempio, pagamento di quote associative a movimenti sindacali, partiti politici e associazioni varie). 

Base giuridica del trattamento: Consenso espresso dell’interessato. 

Periodo conservazione dati personali: I Suoi dati personali particolari, c.d. “sensibili”, saranno trattati fino alla sua decisione di revocare il consenso e/o di ottenere la cessazione del trattamento e, in ogni caso, saranno conservati esclusivamente per il periodo di tempo necessario prescritto dalle norme vigenti, ovvero 10 anni. 

3.9 Finalità perseguite per legittimo interesse 

Per il proprio legittimo interesse la Banca tratta i dati per le finalità di sicurezza fisica, informatica e della rete nonché di prevenzione delle frodi e li comunica all'interno del Gruppo bancario di appartenenza per finalità amministrative.

4. Con quali modalità saranno trattati i Suoi dati personali 

Il trattamento dei Suoi dati personali avverrà, nel rispetto delle disposizioni previste dal GDPR, mediante strumenti cartacei, informatici e telematici, con logiche strettamente correlate alle finalità indicate e, comunque, con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità alle disposizioni previste dall’articolo 32 GDPR. La protezione è assicurata anche quando per il trattamento vengono utilizzati strumenti innovativi e/o canali di remote banking.
La Banca utilizza la circolarità dei dati tra le proprie Agenzie.

5. A quali soggetti potranno essere comunicati i Suoi dati personali e chi può venirne a conoscenza 

Per il perseguimento delle finalità descritte al precedente punto 3, i Suoi dati personali saranno conosciuti dai dipendenti, dal personale assimilato, dai collaboratori e dagli agenti della Banca che opereranno in qualità di incaricati e/o responsabili del trattamento. 
Il Titolare, inoltre, può avere la necessità di comunicare i Suoi dati personali a soggetti terzi, appartenenti o meno al Gruppo, (aventi sede anche al di fuori dell’Unione Europea, nel rispetto dei presupposti normativi che lo consentono) appartenenti, a titolo esemplificativo, alle seguenti categorie: 

  1. soggetti che forniscono servizi di supporto per l’esecuzione delle disposizioni da Lei impartite e per la gestione di servizi di pagamento, di carte di debito e credito, di esattorie e tesorerie; 
  2. soggetti che svolgono attività di emissione, offerta, collocamento, negoziazione, custodia di prodotti e/o servizi bancari, finanziari e assicurativi; 
  3. soggetti che supportano le attività di istruttoria, valutazione, erogazione, incasso ed assicurazione del credito; 
  4. soggetti che curano l’imbustamento, la spedizione, la digitalizzazione e l’archiviazione della documentazione relativa ai rapporti con la clientela; 
  5. ulteriori soggetti di cui la Banca a vario titolo si avvale per la fornitura del prodotto o del servizio richiesto; 
  6. soggetti che forniscono servizi per la gestione del sistema informatico della Banca; 
  7. soggetti che gestiscono il recupero crediti o forniscono prestazioni professionali di consulenza e assistenza fiscale, legale e giudiziale; 
  8. soggetti che curano la revisione contabile e la certificazione del bilancio; 
  9. autorità e organi di vigilanza e controllo e in generale soggetti, pubblici o privati, con funzioni di tipo pubblicistico; 
  10. a soggetti terzi che operano in qualità di prestatori di servizi di disposizione di ordini di pagamento o servizi di informazioni sui conti; 
  11. società di marketing e aziende di ricerche di mercato. 
  12. banche e società facenti parte del Gruppo bancario di appartenenza.

Inoltre, per la finalità di cui al punto 3.1 e 3.2, alla luce della particolarità dell’attività bancaria e nel rispetto della normativa di settore, la Banca potrà dover comunicare i Suoi dati personali altresì alle seguenti categorie di soggetti: 

  1. soggetti che rilevano rischi finanziari a scopo di prevenzione del rischio di insolvenza quali, ad esempio, Banca d’Italia e CRIF S.p.A. ; 
  2. soggetti che gestiscono sistemi nazionali ed internazionali per il controllo delle frodi ai danni delle banche e degli intermediari finanziari; 
  3. archivio istituito presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze (di seguito MEF), ai sensi degli artt. 30-ter, commi 7 e 7-bis, e 30- quinquies, del D.lgs. 13 agosto 2010 n. 141, esclusivamente per le finalità di prevenzione del furto di identità. Gli esiti della procedura di riscontro sull’autenticità dei dati non saranno diffusi, ma potranno essere comunicati alle Autorità e agli Organi di Vigilanza e di Controllo; 
  4. soggetti aderenti al Consorzio Corporate Banking Interbancario (CBI) e/o soggetti che forniscono i servizi ad esso connessi; 
  5. per dar corso ad operazioni finanziarie internazionali e ad alcune specifiche operazioni in ambito nazionale richieste dalla clientela è necessario utilizzare il servizio di messaggistica internazionale gestito da SWIFT (Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication), che conserva temporaneamente in copia tutti i dati necessari per l’esecuzione delle transazioni (ad esempio, nome dell’ordinante, del beneficiario, coordinate bancarie, somma ecc.). Tali dati personali sono conservati in un server della società localizzato negli Stati Uniti. A tale sito possono accedere le autorità statunitensi competenti (in particolare, il Dipartimento del Tesoro) per finalità di contrasto del terrorismo (si veda http//www.swift.com per l’informativa sulla protezione dei dati). 

L’elenco completo e aggiornato dei soggetti terzi ai quali i Suoi dati personali possono essere comunicati è disponibile sul sito www.bancafucino.it, nella sezione dedicata alla Privacy. 

I Suoi dati personali saranno trasferiti all’esterno dell’Unione europea esclusivamente in presenza di una decisione di adeguatezza della Commissione europea o di altre garanzie adeguate previste dal GDPR (fra cui le norme vincolanti d'impresa, e le clausole tipo di protezione). I dati personali trattati dalla Banca non sono oggetto di diffusione. 

6. Quali diritti Lei ha in qualità di interessato 

In relazione ai trattamenti descritti nella presente Informativa, in qualità di interessato Lei potrà, alle condizioni previste dal GDPR, esercitare i diritti sanciti dagli articoli da 15 a 21 del GDPR e, in particolare, i seguenti diritti: 

  • diritto di accesso – articolo 15 GDPR: diritto di ottenere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che La riguardano e, in tal caso, ottenere l'accesso ai Suoi dati personali, compresa una copia degli stessi. 

  • diritto di rettifica – articolo 16 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti che La riguardano e/o l’integrazione dei dati personali incompleti; 

  • diritto alla cancellazione (diritto all’oblio) – articolo 17 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la cancellazione dei dati personali che La riguardano. 

  • diritto di limitazione di trattamento – articolo 18 GDPR: diritto di ottenere la limitazione del trattamento, quando: 

    1. l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare per verificare l’esattezza di tali dati; 
    2. il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo; 
    3. i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; 
    4. l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’art. 21 GDPR, nel periodo di attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza di motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.
       
  • diritto alla portabilità dei dati – articolo 20 GDPR: diritto di ricevere, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali che La riguardano forniti al Titolare e il diritto di trasmetterli a un altro titolare senza impedimenti, qualora il trattamento si basi sul consenso  e sia effettuato con mezzi automatizzati. Inoltre, il diritto di ottenere che i Suoi dati personali siano trasmessi direttamente dalla Banca ad altro titolare qualora ciò sia tecnicamente fattibile;

  • diritto di opposizione – articolo 21 GDPR: diritto di opporsi, in qualsiasi momento per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che La riguardano basati sulla condizione di liceità del legittimo interesse o dell’esecuzione di un compito di interesse pubblico o dell’esercizio di pubblici poteri, compresa la profilazione, salvo che sussistano motivi legittimi per il Titolare di continuare il trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria. Inoltre, il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, compresa la profilazione, nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto. 

  • diritto di revoca del consenso – diritto di revocare il consenso al trattamento dei Suoi dati in qualsiasi momento, restando ferma la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca; 

  • diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, Piazza di Montecitorio n. 121, 00186, Roma (RM). 

I diritti di cui sopra potranno essere esercitati, nei confronti del Titolare, contattando i riferimenti indicati nel precedente punto 1. L’esercizio dei Suoi diritti in qualità di interessato è gratuito ai sensi dell’articolo 12 GDPR. Tuttavia, nel caso di richieste manifestamente infondate o eccessive, anche per la loro ripetitività, il Titolare potrebbe addebitarle un contributo spese ragionevole, alla luce dei costi amministrativi sostenuti per gestire la Sua richiesta, o negare la soddisfazione della sua richiesta. 

Allegato A - Soggetti che rilevano rischi finanziari a scopo di prevenzione del rischio di insolvenza 

Di seguito sono riportati i loro recapiti: 

  1. CRIF S.p.A. Ufficio Relazioni con il Pubblico: Via Zanardi 41, 40131 Bologna, Tel. 051.6458900, fax 051.6458940, www.consumatori.crif.com; 
  2. Banca d’Italia: Via Nazionale 91, 00184 Roma, tel. 06.47921  bancaditalia@pec.bancaditalia.it 

VERSIONE PDF