Codice Etico

 

1.1.1. Il presente Codice Etico esprime gli impegni e le responsabilità etiche nella conduzione delle attività aziendali della Banca del Fucino (di seguito denominata la "Banca") e definisce l'insieme dei valori e dei principi, nonché le linee di comportamento, cui si devono attenere gli Amministratori e i Sindaci della Banca, i Dipendenti, i Collaboratori esterni.

1.1.2. L'adozione del Codice costituisce un irrinunciabile strumento etico-deontologico di valorizzazione dell'attività bancaria e dunque è finalizzata anche a salvaguardare la reputazione della Banca in una prospettiva di carattere non esclusivamente commerciale.

1.1.3. La violazione di regole e principi enunciati nel presente Codice costituiranno violazione degli obblighi contrattuali propri di tutti coloro che prestano la propria opera a favore della Banca.

1.2 Mission: valori e territorio

1.2.1. La Banca del Fucino, presente da oltre novanta anni di storia indipendente sul territorio di Lazio e Abruzzo, e di recente nelle Marche, si caratterizza per aver fatto propri i valori dell'onestà, integrità morale, trasparenza, affidabilità e senso di responsabilità. La costante presenza sul territorio ispirata ai principi di correttezza e buona fede costituisce condizione essenziale per il successo duraturo di un'impresa da sempre vicina alle esigenze delle famiglie e delle piccole/medie imprese.

1.2.2. La Banca ispira la propria attività al rispetto dei valori e dei principi contenuti nel presente Codice Etico, nella consapevolezza che l'etica nei comportamenti costituisce un valore il cui rispetto è condizione di successo per il conseguimento degli obiettivi aziendali.

1.2.3. In tale ottica è fondamentale la centralità del rapporto di fiducia con il cliente, verso il quale la Banca si adopera per il miglioramento continuo della qualità e della convenienza dei prodotti e dei servizi offerti.

1.2.4. La Banca ha acquisito negli anni una reputazione che intende continuare a difendere e consolidare, così da confermare la credibilità della sua missione nel contesto civile ed economico, traducendo in vantaggio competitivo l'apprezzamento dei valori che caratterizzano il modo di operare dell'impresa.

1.2.5 La Banca tutela e promuove il valore e lo sviluppo delle Risorse Umane, in quanto fattore strategico per il perseguimento dei propri obiettivi, allo scopo di massimizzarne il grado di soddisfazione e accrescerne il patrimonio di competenze possedute, nel quadro di comportamenti eticamente corretti.

( ....)

scarica il PDF